Testi

Il Test di Rorschach. Manuale di raccolta, siglatura e diagnosi. Metodo italiano Scuola Romana Rorschach. A cura di R. Cicioni. Edizioni Kappa, Roma, dicembre 2016.

 

 

Il primo Manuale completo sul Metodo italiano Scuola Romana Rorschach, con parti analitiche riferite a tutte le fasi tecniche del test, dalla somministrazione alla diagnosi, per studenti e professionisti, con indici statistici della popolazione italiana aggiornati al 2016, che lo rendono un riferimento irrinunciabile ed attuale per la pratica con il test.

È un’opera che sintetizza le esperienze di venticinque anni di studio, pratica, applicazione continua e formazione col Test di Rorschach, una tecnica psicodiagnostica straordinariamente accurata, moderna e molto richiesta, che affonda le sue radici in oltre un secolo di storia.

Il Manuale è pensato per chi intende lavorare con il Rorschach, aiutandolo ad apprendere e ad avvalersi di una tecnica complessa e rigorosa, a rafforzare e migliorare nel corso del tempo la sua esperienza, a favorire le sue associazioni ed intuizioni e dargli la possibilità di apportare il proprio personale contributo nell’utilizzo attivo di questo strumento.

Lo studio della tecnica Rorschach, e di questo Metodo in particolare, è sicuramente una palestra importantissima per il diagnosta che intende avvalersi delle macchie di inchiostro, poiché gli consente di utilizzare e rafforzare sia la dimensione più rigorosa e deduttiva, legata allo studio della somministrazione, della siglatura e dello psicogramma, sia quella più intuitiva ed astrattiva che porta al processo di interpretazione.

Contiene sei parti tematiche più un’appendice.

La prima è una parte introduttiva al test, la seconda e la terza riguardano rispettivamente la tecnica di somministrazione e la siglatura, la quarta è sul calcolo degli indici dello psicogramma, la quinta entra nel dettaglio di come è stato condotto il necessario aggiornamento statistico dal quale sono state ricavate le nuove medie di indici e rapporti dello psicogramma, che compaiono in più parti del lavoro.

L’ultima parte, la più importante, guida allo studio analitico del valore diagnostico di ogni indice al fine di comprendere la realtà psicologica di un individuo e stendere un referto clinico dettagliato ad approfondito.

In quest’ultima sezione, alcuni concetti basici su come si approccia il processo diagnostico, sul valore diagnostico degli indici e sulla loro relazione reciproca, sono ripetuti più volte ed in molte parti, nell’idea che dopo una possibile prima lettura completa, in una fase più avanzata di conoscenza e formazione, lo scritto possa essere consultato solo analiticamente, per cercare specifiche indicazioni su indici, siglature o quadri diagnostici.

L’appendice finale contiene la riproduzione grafica delle Tavole di Localizzazione e l’elenco delle risposte più frequenti del campione italiano – Statistiche e Volgari – supporti importanti per la somministrazione e la siglatura.

 

Per consultare l’indice e altre info sul manuale vai qui: http://testrorschach.it/prodotto/manuale-test-rorschach/ 

 


MATERIALE DIDATTICO

Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2. Somministrazione ed interpretazione. Michele Lasala, 2016.

 

Test proiettivi Grafici. Somministrazione e interpretazione. Michele Lasala, 2016.

La Somministrazione del Test di Rorschach: Metodo Scuola Romana Rorschach”, Tommaso Caravelli, Roberto Cicioni, 2015.

 

La Siglatura del Test di Rorschach: Metodo Scuola Romana Rorschach. Roberto Cicioni, 2013.

Tavole di Localizzazione Rorschach e R+ Statistiche”, Roberto Cicioni, 2013.

Lo Psicogramma Rorschach: Metodo Scuola Romana Rorschach. Roberto Cicioni, 2012.

 

Lo Psicogramma Rorschach cartelle per la compilazione: Metodo Scuola Romana Rorschach. Roberto Cicioni, Tommaso Caravelli, 2012.

 

 

 


PERIZIA E CONSULENZA IN CASO DI ABUSO SESSUALE SUI MINORI. QUESITI E SOLUZIONI PSICOLOGICO-FORENSIGiuffrè Editore, Milano 2012. Manuale tecnico e pratico per Psicologi e Avvocati.

 

Il volume affronta la perizia e le consulenze psicologiche all’interno dei procedimenti penali per abuso sessuale su minori secondo la duplice prospettiva del legale e del tecnico: dal confronto e dall’interazione del sapere giuridico con quello psicologico, infatti, nascono le valutazioni degli Autori, mirate a rappresentare gli attuali orientamenti di dottrina e giurisprudenza, così come a formulare nuove proposte tarate sulle esigenze del procedimento penale e sulle possibilità di ausilio offerte dalla psicologia al percorso conoscitivo e difensivo di avvocati e magistrati. Il testo si compone di tre sezioni: la prima, attraverso l’approfondimento dei diversi ruoli e funzioni che può assumere il tecnico nel procedimento (ausiliario, consulente del P.M., perito, consulente delle parti private), si sofferma su alcuni aspetti di carattere contenutistico e procedurale inerenti l’accertamento; la seconda è composta da una disamina sulle principali dimensioni di interesse psicologico-forense, incluse abitualmente nei quesiti rivolti ai tecnici, corredata da casi che esemplificano i contenuti teorici esposti; la terza si sofferma sugli aspetti pratici con i quali l’avvocato si confronta in occasione di processi sulla materia specifica, offrendo spunti e suggerimenti su come gestire il rapporto con i tecnici.

 

 

 

Autori:
Domenico Carponi Schittar: Avvocato in Venezia, docente in diversi atenei e scuole di formazione e perfezionamento, è autore di numerose pubblicazioni focalizzate sulle modalità e sulla psicologia di raccolta della prova dichiarativa nell’ambito del processo penale.

Rita Rossi, Psicologa, Perito, consulente d’ufficio e di parte presso diversi tribunali, relatrice a seminari e convegni, è Vicepresidente dell’Istituto Rorschach Forense e Direttore della “Scuola di Alta formazione in Psicologia Forense e Criminologia” nella Scuola di Psicoterapia “I.A.I.” di Cremona.

 

Per consultare l’indice e altre info sul volume CLICCA QUI.